Chi siamo

L’Avis è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue.

È un associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana.

L’AVIS è un ente privato con personalità giuridica e finalità pubblica e concorre ai fini del Servizio Sanitario Nazionale in favore della collettività.
Fonda la sua attività istituzionale ed associativa sui principi costituzionali della democrazia e della partecipazione sociale e sul volontariato quale elemento centrale e strumento insostituibile di solidarietà umana.

Gli scopi dell’associazione fissati dallo Statuto erano e sono:

  • venire incontro alla crescente domanda di sangue,
  • avere donatori pronti e controllati nella tipologia del sangue e nello stato di salute, lottare per eliminare la compravendita del sangue,
  • donare gratuitamente sangue a tutti, senza alcuna discriminazione.

L’AVIS è presente su tutto il territorio nazionale con una struttura ben articolata, suddivisa in 3.032 sedi Comunali, 94 sedi Provinciali, 22 sedi Regionali e l’AVIS Nazionale, il cui organo principale è il Consiglio Nazionale. Sono inoltre attivi 773 Gruppi Avis, organizzati sopratutto nelle aziende, sia pubbliche che private, come ulteriore testimonianza della presenza associativa nel tessuto sociale.

All’interno dell’organizzazione associativa l’AVIS Provinciale di Sondrio si inserisce, quindi, quale struttura che coordina tutte le AVIS Comunali della provincia di Sondrio e rappresenta tutti quei valtellinesi che hanno scelto il dono del sangue.

L’AVIS Provinciale di Sondrio si pone inoltre quale organismo di interfaccia tra il volontariato e il Dipartimento di Medicina Trasfusionale e di Ematologia (DMTE) dell’Ospedale Civile di Sondrio.