FAQ

Perchè iscriversi?

Donare il sangue è un gesto di solidarietà.
Il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita. Un domani tutti potremo avere bisogno di sangue, ANCHE TU!
La disponibilità di sangue è un patrimonio collettivo di solidarietà da cui ognuno può attingere nei momenti di necessità.
Le donazioni di donatori periodici, volontari, anonimi, non retribuiti e consapevoli rappresentano una garanzia per la salute di chi riceve e di chi dona.

Chi può iscriversi?

Possono donare uomini e donne, compresa tra 18 anni e i 60 anni (per candidarsi a diventare donatori di sangue intero), 65 anni (età massima per proseguire l’attività di donazione per i donatori periodici), con deroghe a giudizio del medico.
Occorre essere in buono stato di salute, con un peso non inferiore ai 50kg.
Il potenziale donatore deve avere inoltre uno stile di vita non a rischio, senza precedenti di:

  • assunzione di droghe;
  • alcolismo;
  • rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive (es. occasionali, promiscui, …);
  • epatite o ittero;
  • malattie veneree;
  • positività per il test della sifilide (TPHA o VDRL);
  • positività per il test AIDS (anti-HIV 1);
  • positività per il test dell’epatite B (HBsAg);
  • positività per il test dell’epatite C (anti-HCV);
  • rapporti sessuali con persone nelle condizioni incluse nell’elenco;

Come iscriversi?

Chi intende diventare donatore di sangue può recarsi presso una sede o un centro di raccolta Avis o un Servizio trasfusionale dell’ospedale della propria città.
Colloquio con il medico
Il colloquio aiuterà a stabilire l’idoneità e ad individuare quale tipo di donazione è più indicata: sangue intero o aferesi.
Dopo la visita medica verrà effettuato il prelievo del sangue necessario per eseguire gli esami di laboratorio prescritti per accertare l’idoneità al dono.
Accertata l’idoneità il nuovo donatore verrà invitato ad effettuare la prima donazione.

Il prelievo

Il prelievo di sangue intero è assolutamente innocuo per il donatore e ha una durata di circa 5-8 minuti. Il volume massimo di sangue prelevato, stabilito per legge, à uguale a 450 centimetri cubici +/- 10%.

Il modulo d’iscrizione